Pontida e altri centri abitati

Pontida è situata in una felice posizione sia a livello locale che regionale. Infatti sorge alle pendici del Monte Canto, al di là del quale si trova il comune di Sotto il Monte, paese natale di Giovanni XXIII. Inoltre si trova a metà strada fra il Parco dell’Adda Nord, classificato come sito di interesse comunitario, e Valcava, località montana, frazione del comune di Torre de’ Busi, nota soprattutto per essere un valico stradale che collega la Valle San Martino e la Valle Imagna.
I monti di PontidaPontida infine si trova a breve distanza dai comuni di Almenno San Bartolomeo e Almenno San Salvatore, dove sono rispettivamente situate la Rotonda di San Tomè e la chiesa di S. Giorgio. Entrambi gli edifici sono eccezionali testimonianze dell’architettura romanica bergamasca risalenti al XII secolo.
Oltre che essere a metà strada fra Bergamo e Lecco, si può dire che Pontida, a livello regionale, sia anche relativamente vicina alle città di Como, Milano e Brescia, il che la rende un crocevia strategico per i flussi di persone e di merci. Non a caso il comune è attraversato dalla SS 342, nota come “Briantea”, e dalla linea ferroviaria che collega la città di Bergamo alla città di Lecco.